Alberto Poletti Fotografo per Hotel

Fotografo di interni

Le aziende che mi scelgono come Fotografo di interni sono principalmente strutture ricettive o agenzie immobiliari che hanno la necessità di raccontare in modo reale gli ambienti. Con l’utilizzo di lenti grandangolari gli scatti vengono eseguiti in modo da racchiudere una grande porzione della scena facendo percepire al primo colpo d’occhio le metrature, gli arredi e la posizione delle finestre.

Nei miei scatti durante i servizi fotografici di interni i colori e le luci vengono bilanciati utilizzando tecniche fotografiche avanzate che permettono di catturare tutta la gamma dinamica, dalle luci più forti alle ombre più scure, in modo da avere una corretta lettura di tutte le zone senza avere finestre bianche (in gergo tecnico “finestre bruciate”).

Perché dovresti affidarti ad un Fotografo di interni professionista

Con gli smartphone di ultima generazione, in grado di fotografare anche in situazioni di scarsa luminosità, si ha l’impressione di essere in grado di fotografare qualsiasi ambiente in maniera autonoma senza la competenza di un fotografo di interni professionista.
Quello che molti “fotografi fai da te” non calcolano è che oltre allo strumento (che ricordiamoci essere un telefono) bisognerebbe conoscere le basi della fotografia come le corrette angolazioni e le corrette impostazioni di scatto.

Stanze che “cadono” con pareti storte, primi piani sfuocati e luci completamente bruciate non faranno una buona impressione al tuo cliente che inevitabilmente ti catalogherà come una struttura low-cost con scarsa precisione e poca cura dei dettagli.

Scegli sempre un fotografo di interni professionista se vuoi essere anche tu un professionista agli occhi di chi dovrà acquistare la tua offerta.

Menu